L'ASTA DEI DESIDERI: In una notte speciale, in cui i sogni si avverano…



L'ASTA DEI DESIDERI - Scuola primaria di Via Palermo - 13 dicembre 2011

Nella nostra scuola, come tutti sapete, dall'anno scorso è attiva l'Associazione scolastica Giusti Panzini Palermo che opera per promuovere iniziative di interesse per la scuola e per raccogliere fondi per l’Istituto.
Costole operative dell’Associazione sono le Commissioni di scuola, che lavorano all’interno dei singoli plessi.
Il ricavato di tutte le attività organizzate dalle Commissioni (es. Festa di fine anno e calendario natalizio) è servito per acquistare le tende, sistemare l’aula informatica, contribuire al finanziamento di corsi che fanno parte della nostra offerta formativa… e altro ancora.
Ma i desideri da realizzare per rendere sempre più ricca l’esperienza scolastica dei nostri figli sono ancora molti e la scuola ha bisogno di tutti noi.

Quest’anno, per la prima volta nella nostra scuola, la sera del 13 dicembre proveremo a realizzarne alcuni con L'ASTA DEI DESIDERI aperta a genitori ed insegnanti. Chiuderemo in bellezza con brindisi e panettone!

A partire da lunedì 14 novembre chiunque lo desideri può mettere a disposizione un po’ del suo tempo o delle sue competenze, offrendo ciò che sa fare o che ha. Vi facciamo alcuni esempi:



- torte per il compleanno dei bambini
- dog o cat-sitting
- lezioni di pianoforte
- rammendi o ricami a punto croce
- lezioni di tennis
- una settimana al mare
- un weekend in montagna
- consulenze per l'arredamento di casa
- massaggi,
- coaching
- una foto di famiglia d’autore
- buoni per bouquet di fiori
- assistenza informatica
- un oggetto vintage…




Le offerte possono essere inviate entro il 6 dicembre all’indirizzo astadeidesideri@gmail.com. Verranno vagliate dal comitato organizzatore e quindi raccolte nel catalogo dell’Asta dei desideri che sarà pubblicato sul sito della Scuola prima dell'apertura dell'asta.
Nei giorni precedenti l’asta, sarà possibile acquistare le palette per partecipare.

La sera del 13 dicembre tutte le proposte verranno battute all’asta a partire da una base minima definita dal comitato organizzatore e quindi aggiudicate al miglior offerente*.
Il ricavato sarà destinato alla Commissione Palermo e utilizzato per realizzare i desiderata della nostra scuola.

Per qualsiasi informazione o chiarimento, non esitate a mettervi in contatto con i vostri rappresentanti di classe!
Pronti a dare una mano alla scuola?
La Commissione Palermo


* Un esempio pratico: chi acquista un buono per una cena per 8 cucinata a domicilio paga subito all’Associazione la cifra concordata e poi prende accordi diretti con il venditore su tempi e modi in cui la cena si svolgerà.

Nessun commento:

Posta un commento